giovedì 16 luglio 2015

Expo 2015 - Crema fredda di melone con prosciutto di Carpegna dop croccante

Come ampiamente descritto nel precedente post, martedì 14 luglio ho partecipato alla prima serata della "Giostra dei sapori" ad Expo 2015 presso lo spazio del Salumificio Fratelli Beretta.


Mi ha chiamato mercoledì 8 luglio ore 18 circa, la segretaria dell'AIFB (Associazione Italiana Food Blogger), dicendomi che avevo vinto la bambolina, della serata inaugurale da Beretta!!! 
La mia risposta: "Non ci posso credere!!!" era sincera, tanto che alcune ore prima avevo preso un altro impegno per il 14 luglio!!! Quindi il tempo di spostare tutto, accettare ecc. (4 minuti esatti), mi viene comunicato che l'agenzia di Beretta vuole la ricetta ovviamente realizzata e fotografata, presentazione mia e di Architettando in Cucina con foto entro le 9 del mattino seguente!!! Panico!!! Ma durato 30 secondi, perché non c'era tempo neanche per il panico di rito!!!
Fortunatamente in questo mondo esistono gli angeli custodi!!! Ed in questo caso il mio si è palesato sotto forma di presidentessa AIFB, la mitica Anna Maria Pellegrino, che mi ha consigliato, edotto e reso operativa!!! 
Alle 19 vado a fare la spesa, cucino, scrivo, fotografo, poi monto il tutto e verso mezzanotte ero pronta!!!
Sembrava fatta!!! Ero abbastanza tranquilla!!!Poi i giorni successivi si è cominciato a parlare di regista, riprese televisive, ecc... e un po' di ansia si insinuava. Avvicinandosi alla data, ho resa pubblica la notizia ed il web si è scatenato!!! E l'ansia cresceva!!! Ho ricevuto telefonate e messaggi in quantità, anche da personaggi di spicco della mia città (assessori, presidenti di associazioni, giornalisti ...), e si fa sentire l'ansia da prestazione!!! 
Poi martedì arrivo all'Expo, trovo lo spazio Beretta 1812 e mi sento subito a mio agio!!! Le persone dello staff, dell'agenzia di comunicazione, la Cesarina, Andrea Beretta, tutti molto carini, giovani e cordiali. Abbiamo lavorato molto bene ed al momento di cominciare abbiamo fatto il nostro cooking show !!!


Non è che sia andato tutto per il verso giusto, ci sono state delle piccole difficoltà, ma quando capita che non ce ne sono??? Mai!!! Abbiamo fatto 2 cooking show consecutivi per un totale di oltre 80 assaggi. Le persone che hanno partecipato sono andate via felici di aver gustato 2 piatti (quello della tradizione della Cesarina di Home Food  ed il mio) diversi dal solito e di aver assaggiato la straordinaria dop del prosciutto di Carpegna, che non tutti conoscono.
Quindi esperienza bellissima, impegnativa, ma molto divertente!!! 

Vi lascio con la ricetta:


Descrizione

In estate la morbidezza del prosciutto si accompagna sempre piacevolmente alla freschezza del melone per un piatto semplice, immediato e completo.
In questa ricetta altri profumi si mescolano alla dolcezza dei primi due ingredienti ovvero la piccantezza dello zenzero e la lievissima asprezza della curcuma, che aiuta a rendere questo piatto anche molto salubre, essendo un antiossidante naturale. E come se non bastasse è anche gluten free!
Infine è un piatto trasformista: servito in fondine a cappello di prete potrà essere la portata d'effetto per un pranzo estivo, mentre in bicchieri trasparenti, diventerà un goloso finger food per una disinvolta cena in piedi in terrazza.

Dosi: per 4 persone
Preparazione: 15'
Cottura: 10'
Difficoltà: minima


Ingredienti:

  • 1 melone
  • 50 g di prosciutto di Carpegna dop
  • 4 scalogni
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 2 cucchiaini di curcuma in polvere
  • 1 radice di zenzero di circa 3 cm 
  • un pizzico di sale in fiocchi
  • alcuni fili di erba cipollina

Preparazione:

Mondare il melone, affettarne finemente i 3/4 e ricavare delle palline dalla parte restante con l'apposito attrezzo.
Passare lo zenzero fresco sbucciato nell'estrattore o grattugiarlo finemente.
Preparare degli spiedini, uno per commensale, con 3 palline di melone intervallate da una strisciolina di prosciutto.
Tagliare il prosciutto restante a listarelle sottili e renderle croccanti in una padella antiaderente preriscaldata. Mettere da parte.
Nella stessa padella, aggiungere 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva e gli scalogni tritati, facendoli imbiondire delicatamente. Aggiungere il melone affettato, farlo stufare alcuni minuti insieme alla curcuma in polvere, aggiungere un pizzico di sale e poi passare tutto con il frullatore ad immersione, unendo l'estratto di zenzero. Passare al colino se si desidera.
Preparare degli spiedini, uno per ogni commensale, con 3 palline di melone passate per qulche istante in padella , intervallate da una strisciolina di prosciutto croccante.
Sistemare la crema in un piatto fondo, una ciotola, un bicchiere a tronco di conodel diametro di almeno 6 cm e sistemare al centro la julienne di prosciutto, decorare con l'erba cipollina tagliata con le forbici e lo spiedino di melone.


Concludo con la foto insieme al sig. Amilcare, il macellaio che ha affettato a mano lo straordinario prosciutto di Carpegna dop!!! Personaggio magnifico!!!

E con il video dell'evento!!!



6 commenti:

  1. Non avevo mai sentito parlare di prosciutto di Carpegna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una straordinaria dop marchigiana... assolutamente da non perdere!!!

      Elimina
  2. Grande Sabrina!! Bella ricetta e che organizzazione! Brava brava brava e simpatica!

    RispondiElimina