lunedì 1 giugno 2015

Carciofi con ripieno vegetariano

E' incredibile come piatti semplici, fatti con pochi ingredienti, possano diventare un piatto goloso!! Però a volte capita, come in questo caso. Chi passa spesso tra queste pagine sa bene che mio padre si è dato all'agricoltura in vecchiaia, ma il modo in cui lo fa ha sempre il piglio imprenditoriale di quando gestiva l'azienda. Infatti l'importante è fare la produzione!!! Quindi questo inverno 50 kg di zucca, poi chili e chili di asparagi, adesso i carciofi, poi sarà la volta dei pomodori, delle pesche e in autunno ricominceremo il giro!!! Questo, non per lamentarmi, è tutto molto buono, biologico e sano, solo che va gestito!!! Quest'anno non ho il tempo per fare i carciofini sott'olio, così diventa difficile farne fuori grandi numeri, ma con questa ricetta ho trovato un piatto semplice che piace a tutti, gestibile facilmente come un finger food, adatto da mangiare sia come piatto vegetariano, come contorno o stuzzichino, davvero buonissimo!
E leggero ... davvero da fare più e più volte!!! Quindi caro Piero, puoi produrre!!! Sono pronta per cucinare i carciofini!!!
Le dosi che trovate sono per 4 persone, se questo piatto è un secondo vegetariano, come contorno si possono ridurre le dosi fino alla metà e se diventa un finger food, con questa ricetta potrete realizzare 32 deliziosi stuzzichini.


Ingredienti per 4 persone:
  • 16 carciofini piccoli
  • 1/2 limone
  • 150 g di pane toscano raffermo
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di Parmigiano Reggiano
  • 1 spicchio d’aglio oppure un pezzetto di aglio fresco
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 pezzetto di zenzero fresco grattugiato e spremuto (circa 2 cm)
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe appena macinato



Preparazione:
Pulire i carciofi, dividerli a metà e togliere la barba interna.
Acidulare l’acqua in una ciotola con il mezzo limone e metterci i carciofi man mano che vengono puliti.
Preparare la farcia, mettendo a bagno il pane in una ciotola con acqua e mentre di reidrata, sbattere le uova con sale, pepe, zenzero e Parmigiano Reggiano.
Tritare finemente basilico ed aglio e aggiungerli alle uova.
Strizzare il pane bagnato in acqua ed aggiungerlo al composto: questa è la farcia.
Asciugare i carciofi, riempirli con la farcia e sistemarli in una pirofila da forno.
Irrorarli con i 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva ed infornarli a 180° per circa 30 minuti o finché la superficie non è diventata dorata.




2 commenti:

  1. Brava Sabrina, mi hai dato un ottimo spunto. Questi carciofi sono deliziosi e non complicati. Proverò a farli. E complimenti anche a tuo papà. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giada, sono facilissimi da fare... E si finiscono in un lampo!!! Se li provi poi mi saprai dire!!! Un bacione!!!😉

      Elimina