mercoledì 19 febbraio 2014

Terrina di formaggi freschi in foglia di cavolo rosso

In inverno, la natura sprigiona colori assolutamente inaspettati ... l'arancio di arance e zucca, il rosso del cavolo e del radicchio ... Adoro questi colori!!! Mi ravvivano le tristi giornate fredde e senza sole!!!
L'anno scorso ho fatto un sacco di ricette con la zucca ... se digitate "zucca" nella finestrella "cerca " di questo blog, ve ne appaiono una decina!!!
Probabilmente il 2014 sarà l'anno del cavolo rosso ... 
Vi ricordate Picasso ... lui ha avuto il periodo rosa, quello blu ... io il periodo della zucca e quello del cavolo rosso!!!
Ho già pubblicato di recente  un bellissimo risotto con il cavolo rosso ed i gamberi, ... ma questa ricetta è davvero fantastica.
Un tripudio di colori dentro una foglia di cavolo rosso.



Ingredienti per 18 fette (6 persone):
  • Cavolo cappuccio rosso
  • Un pugno di pomodorini ciliegini secchi
  • 200 g di Philadelphia (o 100 g di ricotta e 100 g di robiola)
  • 50 g di pistacchi tritati
  • 1 cucchiaio di curcuma
  • Origano La Nicchia
  • 1 cucchiaio di capperi La Nicchia
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 1 mazzetto di valeriana per guarnire
  • Pepe appena macinato

Preparazione:
Lasciare i pomodorini con l’olio extra vergine di oliva, l’origano ed i capperi.
Lessare le foglie di cavolo per 5 minuti in acqua bollente, scolarle e passarle in acqua fredda. Scolarle di nuovo ed asciugarle bene con la carta da cucina.
Intanto mescolare la ricotta, la robiola, l’olio, i pomodorini tritati, i capperi, l’origano e i pistacchi tritati.
Stendere le foglie di cavolo sulla pellicola, avendo cura di non lasciare spazi vuoti.
Distribuire i formaggi al centro delle foglie e compattare il rotolo, aiutandosi con la pellicola.
Lasciare in frigo una notte.
Al momento di servire, togliere la pellicola e affettare il rotolo.

Nei piatti distribuire 3 fettine del rotolo e servire a fette accompagnando con la valeriana e con pesto di pomodori secchi.
Se dovesse avanzare, si conserva in frigo per alcuni giorni, avvolto dalla pellicola:




14 commenti:

  1. che bel colore che ha questo rotolo di cavolo e chissà come deve essere buono..
    lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lia, sono rimasta affascinata anch'io dal colore ... ed è davvero buonissimo!!!

      Elimina
  2. wow dev'essere buonissimo:)e anche d'effetto!!veramente bello

    RispondiElimina
  3. mai provato il cavolo rosso,ho sempre pensato,a causa del colore,che anche il sapore fosse troppo forte.
    Ma il tuo piatto e'bellissimo,e scommetto anche delizioso :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piace tantissimo, anche crudo in insalata ... perciò non posso che consigliarti di provarlo!!!

      Elimina
  4. Cara sabrina questo piatto nella sua semplicità è a dir poco fantasico,wawww che bel colore il cavolo,stupenda ricetta che mi segno subito,un bacio e buon fine settimana ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ombretta ... in questa ricetta i colori sono fondamentali!!!! Ma è anche buonissima!!!!

      Elimina
  5. questo rotolo ha un colore favoloso, invoglia proprio all'assaggio! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ho fatto centro!!! Il piatto deve invogliare a provarlo!!! Grazie Silvia!!!

      Elimina
  6. Buenas, enhorabuena por el blog, me gustaría intercambiar enlaces contigo y que nos sigamos mutuamente.
    Un enorme saludo desde http://orgullobenfiquista.blogspot.com/
    http://bufandasybanderasamps.blogspot.com/

    Ciao, complimenti per il blog, mi piacerebbe scambiare link con voi e ci si susseguono.
    Un enorme saluto da http://orgullobenfiquista.blogspot.com/
    http://bufandasybanderasamps.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie ... per lo scambio di link adesso guardo i tuoi blog e ne parliamo!!!

      Elimina
  7. Ma non è che hai fatto uno strudel del cavolo? Ah ah! Mi sembra buonissimo, peccato però che il cavolo non mi piaccia! Ciao carissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci avevo pensato ...ma anche questo è una specie di strudel!!! Un abbraccio!!!

      Elimina