lunedì 27 gennaio 2014

Girelle di pasta sfoglia con tutorial

Visto il successo strepitoso avuto con l'ultimo tutorial sulle roselline di pasta sfoglia, e quello dei fagottini intrecciati alle mele,  ve ne propongo ancora uno.
Anche questo fa sempre parte delle cose fatta al CUCINARTE di Gennaio da Welc Home.
Questi giochini sono molto divertenti, ma anche facilissimi e di grande effetto... per la serie fare bella figura con poco!!!
Tra l'altro tutti questi intrecci possono essere fatti anche con impasti diversi tipo frolla (qui frolla bianca ed al cacao) o frolla all'olio (la ricetta qui) o pasta brisee e si possono riempire di creme dolci o salate!!! 
Perciò diventano elementi basic che ognuno potrà personalizzare ... come dice il proverbio : impara l'arte ... 

Ingredienti per 6 girelle:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 uovo
  • zucchero
Procedimento:

Tagliare la pasta soglia in 6 quadrati uguali.


Tagliare a strisce sottili ogni rettangolo ottenuto.


Adesso arrotolare il rettangolo di pasta ritagliato, partendo dall’angolo in alto a sinistra e muovendosi in diagonale.


Ricavare un bastoncello.


Arrotolare il bastoncello ottenuto su se stesso, come una chiocciola.


Chiuderla in fondo, spennellarla con l’uovo sbattuto, spolverarla di zucchero semolato


e disporla sulla placca rivestita di carta forno. Cuocere a 220° per 10 minuti.



Girelle di pasta sfoglia ripiene con tutorial


Ingredienti per 6 girelle:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 uovo
  • Zucchero
  • 1 dose di crema pasticcera ( la ricetta qui)
Procedimento:
Naturalmente le prime fasi sono uguali, quindi dividere la sfoglia in 6 quadrati 



Ogni quadrato ritagliato a strisce di 5 mm  


A questo punto spalmare la crema pasticcera e arrotolare come prima.


Arrotolare a bastoncello e poi fare la chiocciola.


Cuocere in forno per 10 minuti a 220°.





12 commenti:

  1. Belli e chiari i tuoi tutorial.........e così prendo appunti e mi organizzo per provare! Baci........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella, sono felice che ti siano piaciuti!!!

      Elimina
  2. Ma che bella idea,la trovo buona e raffinata e come dici tu con poco si fa un figurone!
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ketty, in tempi di crisi serve far bella figura con poco!!!

      Elimina
  3. Belle particolari grazie di averle spiegate così bene !!!!!!
    Un abbraccio :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nadia, grazie!!! Un abbraccio anche a te!!!

      Elimina
  4. Sei una artista nella cocina! La ricetta molto buona e molto bene spiagata.
    Per questo il tuo blog si chiama "Architettando in cucina".
    Il blog non poteva essere chiamato in altro modo.
    Saluti dalla Spagna.
    Ciao Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ola Pino, grazie!!! Un saluto a te dall'Italia!!!

      Elimina
  5. Sabrina ti garantisco che è stato difficile arrivare alla fine: ho cercato di estrarre dal monito del pc ciascuna di queste foto e di fare mie quelle deliziose girelle: Che spettacolo!!!! Bravissima ^_^

    RispondiElimina