venerdì 17 gennaio 2014

Filetto di maiale “Hasselback” con mele e cipolle di Certaldo con tutorial

Ve la ricordate la patata Hasselback??? Chi non se la ricorda può trovarla qui !!! E' una delle ricette postate lo scorso l'anno che mi ha più divertito e che mi piace rifare !!!
In questi giorni pensando alla patata Hasselback, mi è venuto in mente di provare con la carne! Avevo in frigo 2 piccoli filetti di maiale e dato che adoro il maiale con le mele e le cipolle (come potete vedere qui) ho pensato di fare questo giochino!!!
Non so se è la formazione,  la forma mentis o il solito Peter Pan, ma io mi diverto così !!! 
Il risultato mi è sembrato di tutto rispetto, così lo propongo anche a voi e con le foto passo passo, così ognuno può rifarlo facilmente... e vi assicuro che vale la pena cimentarsi, perché è buonissimo veloce da fare e  scenografico!

Ingredienti per 4 persone:
  • 2 filetti piccoli di maiale (circa 400 g ognuno)
  • 1 mela Golden
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 4 grosse cipolle rosse di Certaldo

 Preparazione:
Mondare il filetto dal grasso e dargli una forma regolare.
Tagliarlo a fette di mezzo centimetro, senza staccare la fetta proprio come si fa con la patata Hasselback, salare e pepare l’interno.
Tagliare una mela a fette di mezzo centimetro (senza togliere la buccia) ed inserirle nei tagli della carne.
Legare il filetto per lungo, per evitare che la mela cada.


In una casseruola, scaldare l’olio con lo spicchio di aglio in camicia e con il rosmarino, quindi rosolarci la carne su tutti i lati.
Una volta rosolato il filetto, bagnare con il vino e lasciar evaporare.
Portare poi a cottura girando spesso (occorreranno 10/15 minuti).
Intanto pulire le cipolle, affettarle e rosalarle in una casseruolina, portandole a cottura a fuoco basso e bagnandole ogni tanto con un po’ di acqua bollente, fino a farle diventare cremose.
Salarle, peparle e farle andare piano fino a cottura ultimata.
Una volta cotta la carne (interno rosa), si fa riposare 2 minuti nella casseruola coperta e poi si serve a trancetti insieme alle cipolle ed al sughetto di cottura.

12 commenti:

  1. SON CURIOSA DI SENTIRE IL SUO INCANTEVOLE PROFUMO E GUSTO...
    TE LA RUBO LA RICETTA..
    LIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lia, poi mi farai sapere se ti è piaciuta!!!

      Elimina
  2. Che spettacolo il tuo maiale...ma poi bello a vedersi e certamente le mele sono un must che esalta il sapore della carne suina. Mi piace da matti.
    PS ti aspetto al mio nuovo contest, sulla pasticceria naturale. Mi raccomando!
    http://www.andantecongusto.it/2014/01/due-compleanni-ed-un-contest-per-stare.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patty, sono alcuni giorni che penso al tuo contest, ma l'argomento non è dei più semplici e richiede una ricetta speciale!!!

      Elimina
  3. Cara Sabrina complimenti per l ottima ricetta diversa dal solito m piace tantissimo l uso dellq frutta abbinato alla carne anche se io nn ci ho ancora provato ,buon fine settimana ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora cara Ombretta è giunto il momento di provare!!! Buon w.e.

      Elimina
  4. Anche questo mi sembra un piatto in agro-dolce con ingredienti buonissimi e dai sapori contrastati. Mi piace tantissimo (le cipolle un po' meno, ma se sono di Certaldo....)! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andrea, quando vengo a Roma ti porto le cipolle di Certaldo ... forse ti piaceranno!!!!

      Elimina
    2. ... e anche l'aglietto fresco, ah ah ah!

      Elimina
  5. Stupenda! Questa ricetta soddisfa davvero il gusto, estetico e culinario! Non vedo l'ora di proporlo ai miei amici, alla prossima cena! Bravissimissimaaa

    RispondiElimina