mercoledì 13 novembre 2013

Riso fritto

Spesso mi sono inventata ricette con gli avanzi, ma ieri ho aperto il frigo e sembrava aperta "La sagra degli avanzi": una porzione di riso basmati scondito (avanzato dal non suhi), sempre i soliti quintali di albumi, alcuni pezzettini piccolissimi di formaggi, 1 mozzarella in scadenza 2 giorni dopo, 1 barattolino con 4 cucchiai di passata di pomodoro, 2 zucchine.
Un frigorifero così necessita di un intervento urgente, ma neanche una fettina di prosciutto cotto, mortadella o altro... quindi ho scartato gli  Arancini della penisola e anche gli Arancini radicchio e gorgonzola ... dovevo inventarmi qualcosa!!!
Allora ho fatto questi! Sono palline di risotto arricchito con i formaggi, le verdure  e la passata, impanate e fritte da gustare con l'aperitivo !!! 
Sono fantastiche con un bicchiere di Prosecco!!!
Naturalmente se avete del risotto avanzato da benissimo lo stesso!!!
Adesso il problema è che sono piaciute talmente tanto che adesso i miei figli vogliono queste e gli arancini appena nomino il riso avanzato!!! Aiuto!!! Ho creato un mostro!!!


Ingredienti per 20 polpettine piccole diametro 2 cm:
  • 100 g di riso o di risotto avanzato 
  • 4 cucchiai di passata di pomodoro
  • Basilico
  • 1 mozzarella fiordilatte
  • 2 zucchine
  • 4 cucchiai di formaggi misti a dadini
  • 4 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 4 uova (qui 6 albumi)
  • 100 g di semola di grano duro
  • 100 g di farina
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • pepe

Preparazione:
Mettere il riso cotto in acqua o il risotto avanzato, freddo in una ciotola.
Pulire le zucchine, tagliarle a dadini piccoli e cuocerle in 2 cucchiai d’olio e 2 cucchiai di acqua, sale e pepe.
Appena le zucchine sono cotte mescolarle al riso, aggiungere il pomodoro, il basilico spezzettato, la mozzarella tagliata a dadini, i formaggi misti ed il parmigiano, 2 uova sbattute, sale e pepe.
Formare delle polpettine piccole ed una volta pronte tutte, passare alla panatura.
Sbattere 2 uova in una ciotola con un pizzico di sale, preparare altre 2 ciotole, una con la semola e una con la farina.
Passare ogni polpettina prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto, poi nella semola.
Friggerle in olio extra vergine di oliva, profondo.
Appena sono dorate, scolarle su carta assorbente, salarle e servirle subito.




8 commenti:

  1. Riso/polpetta...che fantastica idea....
    Complimenti...ora continuo il giro nel tuo blog perchè gli occhi mi sono già scivolati sui biscotti di vetro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mila .... spero di vederti spesso allora su queste pagine!!! Un abbraccio!!!

      Elimina
  2. Uhmmammamiah Sabrina! Io non utilizzo mai uova e formaggio nelle mie ricetta ma davanti a queste polpettine non riuscirei a dire di no!! Preparo anch'io le crocchette di riso ma come legante utilizzo le lenticchie decorticate ed eventualmente un pò di patata :-) Ti lascio link alla ricetta se ti va di dare un'occhiata. Ciao, un bacione e complimenti! (mi hai fatto venire una fame leonina)... :-D
    http://mipiacemifabene.blogspot.it/2013/09/triangoli-di-riso-integrale-e.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fede, ho segnato la tua ricetta ... la proverò!!!!

      Elimina
  3. ahaha l'inventiva del frigo vuoto è unica! ahahah
    complimenti mi sa che erano ottime!
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo, o ti prende la disperazione o ti fai scattare l'inventiva !!!! Il mio frigo ha spesso di questi momenti da panico!!! Ah! Ah! Ah!

      Elimina
  4. Un mostro buonissimo, hanno ragione i tuoi figli! E con un buon prosecchino diventa un piatto goloso! Ciao Sabri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andrea, sei sempre molto godereccio!!!! E fai bene!!!!

      Elimina