sabato 19 gennaio 2013

Roselline di pasta sfoglia e acciughe

Ho trovato da varie parti, in giro per blog e siti di cucina, le roselline di pasta sfoglia, ed ho notato che tutti proponevano vari modi, vari ripieni, ma tutti facevano vedere immagini di bellissime rose crude e chi ha inserito con l'immagine della rosellina cotta, non erano altrettanto belle !!!
Infatti la difficoltà primaria è far mantenere una forma in cottura... un po', gonfiandosi perde, ma il mio esperimento ... con il trucco... mi sembra riuscito abbastanza bene!
Si possono usare volendo anche per realizzare dei divertenti segnaposto!


Ingredienti:
·         1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
·         Pasta d’acciughe
·         1 uovo

Preparazione :
Stendere il  rotolo di pasta sfoglia sul piano di lavoro e con un coltello o con la rotella incidere dei cerchi concentrici, ricavando degli anelli di circa 5 cm.
Adesso spalmare con il coltello tutta la superficie della sfoglia con la pasta d’acciughe.
Da ogni anello, ricavare dei pezzetti lunghi circa 15 cm, facendo in modo che non restino scarti.


Adesso spalmare con il coltello tutta la superficie della sfoglia con la pasta d’acciughe.
Da ogni anello, ricavare dei pezzetti lunghi circa 15 cm, facendo in modo che non restino scarti.


Ogni pezzetto così ritagliato, deve essere ripiegato su se stesso dal lato lungo, e sul lato dove la pasta resta doppia, bisogna praticare 4/5 tagli a distanze irregolari.


Arrotolare così ogni striscia, su se stessa, schiacciandola alla base, e modellare la rosa.


Una volta modellate tutte le roselline, inserirle nei pirottini (quelli piccoli da cioccolatini).


A questo punto posizionarle sul una teglia e trasferirle in frigo per almeno mezz'ora.
Per far mantenere la forma alla frolla dei biscotti, è consigliabile farli riposare un po' in frigo ... ho provato a vedere se funzionava anche con la pasta sfoglia ...
Trascorsa la mezz'ora, toglierle dal frigo, spennellarle con l’uovo sbattuto.
Intanto portare il forno a 200°.


e infornare per 15 minuti o fintanto non sono dorate.





Sono buonissime anche spalmando la pasta sfoglia di formaggino e cospargendo il tutto di Parmigiano.
Arrotolare nello stesso modo ed infornare.



24 commenti:

  1. Buondì!
    che belle queste roselline non le ho mai viste!
    cmq hai ragione...sto immaginando la pasta sfoglia e credo che sia difficile creare una rosa perfetta..la pasta sfoglia gonfia in cottura e a volte assume le svariate forme!
    però tu sei stata brava!
    buon week end
    Angelica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angelica, buon week end anche a te!

      Elimina
  2. Una divertentissima idea buffet....semplice ed efficace.
    Post it appuntato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fabiana, se le fai fammi sapere l'esito!!! Buona giornata!!!

      Elimina
  3. La formattazione del tuo post non è granché, ma la ricetta è molto intrigante e mi piace parecchio. Credo che un giorno ci proverò anch'io, ti farò sapere. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andrea, aspetto tue notizie !!! Un abbraccio.

      Elimina
    2. Cara Sabrina, la visualizzazione con Chrome è molto strana: quando ho aperto il tuo post vedevo grosse foto, mentre la scritta era posizionata di lato su uno spazio di neanche un paio di cm; adesso vedo tutto normalmente... Boh, misteri della tecnologia!

      Elimina
    3. Infatti stamani quando hai detto della formattazione, non capivo di cosa parlavi ... per me era tutto normale ... Ma non facciamoci troppe domande!!! Benedetta tecnologia!!!

      Elimina
  4. Che belle!!!
    Mi hai dato un'idea meravigliosa, è davvero splendida questa presentazione!
    Non le avevo mai viste 'ste roselline, grazie per i passaggi eloquenti!
    Felice w.e.! Roby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberta, sono contenta che ti siano piaciute ... e che sia chiara la spiegazione!!! Buon fine settimana!!!

      Elimina
  5. facili, veloci e di gran effetto, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, un bacione e buon week end!!!

      Elimina
  6. LO sai che quest'estate una mia amica mi parlava i queste roselline e mi chiedeva come si potessero fare, Ti ringrazio tantissimo perchè proverò a farle e passerò la ricetta alla mia amica. Spero di riuscirci. UN abbraccio!!!!


    pastaenonsolo.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora Giovanna, oggi abbiamo tolto una curiosità anche alla tua amica ... prova a farle e fammi sapere!!!

      Elimina
  7. magnifica ricetta...non ho parole...posso solo copiartela e tentare di rifarla ....!!! mi piacerebbe che partecipassi al mio primo contest!!! ci sono magnifici premi dell'ECCELLENZA SICILIANA!!!! non mancare!!!! prendi una tua ricetta consona al tema del contest e non c'è bisogno di ripubblicarla!!!! ti aspetto con le tue magnifiche preparazioni
    http://pasticciepasticcini-mimma.blogspot.it/2013/01/me-lo-porto-in-ufficio-il-mio-primo.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mimma, avevo già visto il tuo contest ... ma lo sai che il tema è molto difficile in versione invernale ... sono già alcuni giorni che ci penso ... ma non ho avuto idee geniali ... meno male che c'è ancora un po' di tempo!!!
      Grazie per i tuoi complimenti!!!

      Elimina
  8. ... e ti inserisco subito nel mio blogroll personale dei blog che mi piace leggere...non voglio perderti di vista!!! ti va di ricambiare???
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho ricambiato con vero piacere ...Un bacione!!!

      Elimina
  9. senti io oggi ci provo.ma
    speriamo non serva il pollice verde....grazie mitica

    RispondiElimina
  10. Stefy, ci conosciamo da quando eravamo piccine ... se ci voleva il pollice verde, mi era morto anche lo stampino a fiore per fare i biscotti ... ce la puoi fare!!!!

    RispondiElimina
  11. dassi il caso che proprio oggi, mentre aspettavamo il risotto, ci siamo preparati un apertitivo sciuè sciuè con le alici, i taralli, il burro e... rulletto di tamburi, il timo fresco!
    sarà perchè è un profumo talmente tanto buono che io lo adoro, fatto sta che mi è piaciuto tanto, sentendomi fiera che un'emilianaccia come me riuscisse a trovare una combinata tanto mediterranea:).
    proverò queste bellissime roselline con il timo... se ci volessi provare anche tu, fammi sapere;)

    RispondiElimina
  12. Ciao, bentornata! Proprio ieri sera leggevo il tuo post, ed eccoti qui! Faro' una prova la prossima volta con il timo, ci deve stare proprio bene! Adesso pero' resta eh! Un bacione!

    RispondiElimina