lunedì 17 dicembre 2012

Centesimo post :crostata con crema di nocciole, crema Chantilly e fragole


Per festeggiare il centesimo post, ci vuole qualcosa di speciale ... non è facile, è un po' che ci penso ... ed ho deciso naturalmente per una torta ... ma proprio golosa golosa ... da grande festeggiamento!!!
Cose simili le ho trovate in altri blog e mescolando le varie ricette sono arrivata alla mia versione che ha riscosso uno strepitoso successo ... figuratevi in estate quando le fragole sono più saporite!!!
Comunque anche adesso per le feste di Natale, va benissimo, è una torta golosissima!!!
Se cercate altre idee per i dolci (torte, dolci al cucchiaio, cioccolatini ecc.) da proporre per Natale o Capodanno potete guardare qui.



Tornando ai festeggiamenti per il CENTESIMO POST, ecco qui, senza candeline, ma buonissima!!!!!!!!! 


Tanti auguri ARCHITETTANDO IN CUCINA!!!!!!


Ingredienti :
per la frolla
  • 250 g di farina 00
  • 100 g di zucchero semolato
  • 125 g di burro freddo
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 pizzico di sale piccolo
  • Essenza di vaniglia oppure 1 bustina di vanillina oppure 1 limone (buccia grattugiata)

per la crema Chantilly
  • 35 g di zucchero
  • 15 g di farina
  • 2 tuorli
  • 1/4 litro di latte
  • Scorza di 1 limone o un baccello di vaniglia
  • 125 ml di panna fresca
  • 2 fogli di gelatina

per la copertura
  • 200 g di Nocciolata fatta in casa o di crema Novi o Nutella
  • 500 g di fragole

Preparazione:
per la frolla
Mescolare nel mixer il burro freddo (appena uscito dal frigo) a tocchetti con il pizzico di sale e la farina.
Frullare il tutto fino ad ottenere un composto dall'aspetto sabbioso e farinoso.
Trasferire il composto in una ciotola e aggiungere lo zucchero a velo.
Fare la fontana ed aggiungere uno alla volta i tuorli e la vanillina (o l’essenza di vaniglia o la buccia del limone).
Amalgamare velocemente il tutto fino ad ottenere un impasto compatto ed abbastanza elastico.
Formare una palla avvolgerla nella pellicola trasparente e far riposare in frigo almeno per mezz'ora.
Per una riuscita ancora migliore della frolla, è utile utilizzare della farina povera di glutine che renderà l' impasto più elastico e meno incline alla rottura e allo sbriciolamento.
Se la frolla impazzisce, ovvero durante la lavorazione si sbriciola, niente paura, basterà aggiungere all'impasto un po’ d'acqua fredda o mezzo albume per recuperarla e renderla più elastica.
Nella maggior parte delle ricette, c'è scritto che la frolla va preparata con il burro tenuto a temperatura ambiente. E’ falso: la miglior pasta frolla si ottiene utilizzando burro freddo appena tolto dal frigo.

per la crema pasticcera
In una casseruola mettere lo zucchero, ed amalgamare con un tuorli fino a raggiungere una consistenza spumosa. Aggiungere la farina ed amalgamare bene.
Unire ora il latte piano piano, mescolando bene con una frusta per non formare grumi.
Far cuocere il composto finché non di addensa.
Far raffreddare con la pellicola attaccata alla superficie per impedire che faccia la crosta.

per la crema Chantilly
Ammollare la gelatina in alcuni cucchiai di acqua sul fuoco, quindi lasciar raffreddare.
Montare la panna e mescolarla con la crema pasticcera, facendo attenzione a non smontarla.
Unire il liquido con la gelatina mescolando delicatamente.
Meglio ancora unire il liquido con la crema pasticcera così si ammorbidisce e si amalgama meglio con la panna.

Preparazione della torta:
Rivestire una tortiera apribile da crostata con la pasta frolla e  coprirla di carta forno,versarci dentro i fagioli ed infornarla a 180° per 30 minuti circa.
Togliere i fagioli ed infornare altri 5/10 minuti.
Lasciar raffreddare e poi mettere in frigo un paio d’ore ad addensare.
Spalmare sulla frolla la Nocciolata.
Poi riempire  la frolla con la crema Chantilly e mettere di nuovo tutto ad addensare in frigo alcune ore.
Decorare con le fragole e servire fredda.


4 commenti:

  1. ecomi sono la prima!!!!!!! Auguri per il tuo centesimo post, hai realizzato una torta bellissima, ti auguro buone feste, un abbraccio..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angela, grazie per i tuoi auguri, per il centesimo e per le feste che contraccambio di cuore! Un bacione ed un abbraccio!

      Elimina
  2. auguri per il tuo centesimo mi piace molto questo titolo ^__^
    tanto non ti fermi mica al centesimino post vero..??!!
    un abbraccio
    lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lia, come fermarsi???? Sono partita adesso!!!! Un bacione, a presto!!!

      Elimina