domenica 11 novembre 2012

Barchette di zucchine con le seppie

Una ricetta leggera, adatta per un antipasto oppure in quantità maggiori per un secondo piatto. Poche calorie e moltissimo gusto ... Da provare ! Se poi avete la fortuna di trovare delle seppioline fresche pescate nell'arcipelago toscano come queste allora il vostro palato ... farà salti di gioia!!! 


Ingredienti per 8 persone:

  • 8 piccole zucchine
  • 500 g di seppioline piccole
  • 1 spicchio di aglio
  • 8 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe macinato al momento

Preparazione:
Pulire accuratamente le seppie, togliendo l’osso, il becco, gli occhi e  la pelle.
Lavare accuratamente e tagliare a listarelle.
Pulire l’aglio e tritarlo finemente.
In una casseruola soffriggere (senza farlo colorare) l’aglio in 4 cucchiai d’olio ed unire le seppie.
Lasciar cuocere 2/3 minuti, salare e pepare.
Pulire le zucchine, lavarle, dividerle in 2 per la lunghezza e svuotarle accuratamente.
Mettere sul fuoco un pentolino di acqua salata e sbollentare le zucchine (2 minuti dalla ripresa del bollore).
Toglierle dal pentolino con la schiumarola e adagiarle in una pirofila da forno unta con 4 cucchiai di olio.
Riempire le barchette ottenute con le seppie cotte ed il loro sughetto.
Passare alcuni minuti in forno (circa 10) a 200 ° ad insaporire.
Sono adattissime da preparare in anticipo e scaldare all’ultimo.

Nessun commento:

Posta un commento