giovedì 11 marzo 2010

Spaghetti con bottarga e pomodorini

Qui da noi la primavera sembra ancora molto lontana...io invece ho voglia di sole e di mare...un piatto con tutti i profumi del mare ed i ricordi dell'estate...




Ingredienti per 4 persone :

• 400 g. di spaghetti
• 1 grosso porro
• 20 pomodorini ciliegini
• 40 g di bottarga
• Un mazzetto di prezzemolo
• Alcune foglie di basilico
• Olio extra vergine di oliva

Preparazione:
Mentre bolle l’acqua per la pasta, tagliare il porro a julienne e saltarlo in olio extra vergine d’oliva. Aggiungere i pomodorini tagliati in 4, il prezzemolo tagliato grossolanamente, alcune foglie di basilico e la bottarga spezzettata. Cuocere alcuni minuti e appena gli spaghetti sono cotti (al dente) saltarli nel sughetto.

11 commenti:

  1. che profumo di mare!!!
    Ho così tanta voglia d'estate...

    RispondiElimina
  2. così si gustano i sapori del mare!!!
    bacibaci

    RispondiElimina
  3. Mamma mia mi sembra di sentirne il profumo!! Ottimi questi spaghettini!!!Bravissima!! Baci.

    RispondiElimina
  4. Buonissimi!!! io di solito faccio spaghetti e bottarga, ma con i pomodorini non li ho ancora provati, grazie dell'idea saporita e colorata...bacioni Luciana

    RispondiElimina
  5. Queste sono le ricette che adoro: veloci gustose e facili da realizzare!! Ho già tutto a casa, considera la tua bella ricetta.. già scopiazzata, grazie!!

    RispondiElimina
  6. La primavera? Cos'e'? Qui ha appena finito di nevicare .... Questi spaghetti fanno davvero sognare giornate di sole ...

    RispondiElimina
  7. Anche qui è lontana la primavera...a guardar fuori sembra di essere a Natale..
    certo che questi spaghetti servirebbero a sentirla più vicina!!Buonissimi!!

    RispondiElimina
  8. Ciao a tutte,
    sono felice che questa ricetta vi abbia trasportato per un momento lontano da questo freddo e da questa neve...un bacione

    RispondiElimina
  9. Bellissima ricettina invitante. Da sarda permettimi solo un piccolissimo appunto, la bottarga non andrebbe mai cotta, ma sempre e solo aggiunta alla fine.

    RispondiElimina
  10. Hallo Fresh Local and Best,
    welcome to my blog, thanks for visiting

    Ciao Monella Golosa,
    il tuo è un appunto assolutamente legittimo, ma quei 2 minuti sul fuoco, non gli fanno male, insaporiscono il tutto molto di più...naturalmente 2 minuti non di più...

    RispondiElimina