domenica 7 marzo 2010

Spaghetti alla chitarra con “rigatino” di Cinta Senese e zucca gialla



Ingredienti per 4 persone :

• 400 g. di spaghetti alla Chitarra
• 200 g di pancetta
• 1 grosso porro
• 200 g di zucca pulita
• Olio extra vergine di oliva
• Sale
• Pepe

Preparazione:
Mentre bolle l’acqua per la pasta, tagliare il “rigatino” di Cinta Senese a dadini e rosolarlo in padella con un cucchiaio d’olio extra vergine di oliva.
Togliere quindi il rigatino dalla padella e metterlo da parte.
Tagliare il porro a julienne e saltarlo nell’olio rimasto in padella, aggiungere quindi la zucca tagliata a dadini molto piccoli e farla cuocere (deve diventare morbida ma non deve disfarsi) aggiungendo alcuni cucchiai d’acqua bollente, salare e pepare.
Unire di nuovo la pancetta e insaporire bene.
Appena l’acqua bolle, salare e buttare gli spaghetti e scolarli al dente.
Trasferire gli spaghetti cotti nella padella del sughetto, con alcuni cucchiai di acqua di cottura e saltarli.
Servire subito.

4 commenti:

  1. Ciao complimenti davvero gustosi...da provare...baci Luciana

    RispondiElimina
  2. ciao sabrina e complimenti per il tuo blog!! ti seguirò molto volentieri!! un abbraccio! e grazie della visita!!

    RispondiElimina
  3. O mamma mia quanto son buoni!!! bacioni e tanti auguroni per oggi!!!! :-)

    RispondiElimina
  4. Ciao Luciana,
    grazie per i complimenti e auguri per l'8 marzo!

    Ciao Roberta,
    grazie per tutto e buon 8 marzo anche a te!

    Ciao Claudia,
    ringrazio per i complimenti e contraccambio baci ed auguri!

    RispondiElimina