venerdì 19 febbraio 2010

Rotolini di pasta sfoglia con salame di Cinta e pecorino di Pienza

Un antipasto saporitissimo, dove la qualità degli ingredienti fa la differenza.... Per fare una cosa mitica, la sfoglia andrebbe fatta in casa ... ma la perfezione non è di questo mondo e quindi ho preso un rotolo di pasta sfoglia pronta!



  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 100 g di salame
  • 100 g pecorino stagionato

Preparazione:
Stendere la pastasfoglia e ricoprirla di fette di salame e scaglie di pecorino.
Arrotolare la pastasfoglia e tagliarla a fette di un paio di centimetri.
Stendere sulla placca la carta forno, adagiare le fette ed infornarle a 200° per 10/15 minuti.
Volendo si possono prima spennellare con latte oppure con tuorlo d’uovo.
Si possono servire calde o fredde.

In passato li ho fatti anche con:
·         pasta d’acciughe
·         alici sott’olio
·         pomodoro e mozzarella (accuratamente scolati)
·         salsiccia spalmata
·         formaggino spalmabile e parmigiano grattugiato
·         prosciutto cotto e formaggio

13 commenti:

  1. Tesoro, hai utilizzato dei nobilissimi ingredienti e questi rotolini sono proprio goduriosi! Li abbinerei a un Morellino di Scansano! Baci e grazie della visita

    RispondiElimina
  2. Semplici e gustosissimi: brava! E complimenti anche per tutto il tuo deliziosissimo blog!

    RispondiElimina
  3. velocissimi e buonissimi!!!
    buon week end!

    RispondiElimina
  4. Che stuzzichini sfiziosi!!
    Bravissima!
    Baci ;)

    RispondiElimina
  5. che meraviglia queste girelle! devono essere davvero buonissime, complimenti e buon w.e.

    RispondiElimina
  6. Grazie a tutte...e benvenuta a Barbara!
    Sto preparando delle bellissime ricette per i prossimi giorni...

    RispondiElimina
  7. che buono questo questo antipasto!secondo me é caldo é fenomenale!

    RispondiElimina
  8. Cara Sabrina, ti ho trovato girovagando tra i vari blog di cucina. Il tuo blog è molto carino!! E ora hai una sostenitrice in più!! Se vuoi..mi piacerebbe averti come sostenitrice anche sul mio.Vieni a dare un'occhiata!!! Bacioni.

    RispondiElimina
  9. Sfiziose queste girelline e Pienza mi ricorda una vacanza fantastica in camper!! Bellissima la Toscana
    Bacioni.

    RispondiElimina
  10. Ciao Sabrina!! Vengo dal cucchiaino di milù e volevo ringraziarti epr essere passata a trovarmi....mi ha fatto molto piacere e contracambiando la tua visita ho scoperto un blog molto invitante che va a braccetto con i miei gusti...come questi sfiziosissimi rustici!!
    Complimenti!!
    A presto!!!
    Sandra

    RispondiElimina
  11. Ciao Germana,
    benvenuta...hai ragione caldi sono fantastici,
    a presto

    Ciao Manuela,
    ho contraccambiato con gioia,
    benvenuta

    Ciao Chabb,
    sai io vivo qui da sempre, adoro viverci ma spesso come tutte le cose che vivi sempre, ne diamo per scontata la bellezza...confrontarmi con voi, mi fa vedere la mia terra con i vostri occhi...e la apprezzo ancora di più...
    grazie

    Ciao Sandra,
    grazie per la visita...spero di trovarti qui spesso...benvenuta

    RispondiElimina
  12. mammamia che fameeee, complimenti per la ricetta!

    volevamo avvisarvi che è partito il nuovo contest di ricette a base di latticini e formaggi L’ArTTE IN CUCINA organizzato da “A FUOCO LENTO – l’appetito vien mangiando!”
    CLICCA PER PARTECIPARE

    Perchè non partecipi con questa ricetta?

    RispondiElimina