sabato 20 febbraio 2010

Biscotti di pastafrolla al cioccolato

Una ricettina per la colazione, la merenda, una pausa a lavoro ... insomma, tutte le scuse sono buone ...



Ingredienti :
  • 200 g. di farina
  • 100 g. di burro
  • 100 g. di zucchero vanigliato
  • Due tuorli d'uovo
  • La buccia grattugiata di 1/2 limone
  • 200 g di cioccolato fondente

Preparazione:

Versare sul piano di lavoro la farina a fontana e mettervi in mezzo i tuorli d'uovo, lo zucchero, il burro e la buccia del limone grattugiata.
Impastare tutto molto velocemente per evitare che la pasta "riscaldi" (per questo e' bene utilizzare gli ingredienti freddi e, prima di impastare, mettere le mani per un po' sotto l'acqua fredda).
Fare una palla , avvolgerla nella pellicola trasparente e lasciarla riposare in frigorifero per un'ora.
Trascorso questo tempo, stendere la pasta con il matterello sul piano di lavoro infarinato allo spessore di 2/3 mm e ritagliare i biscotti nelle varie forme.
Quelli rotondi si fanno con 2 stampini, uno diametro 6 cm e uno diametro 2 cm.
Si ritagliano tutti i biscotti diametro 6 cm, poi su metà di questi si pratica il foro più piccolo centrale e si uniscono uno integro e uno con il foro.
Stendere i biscotti sulla placca del forno precedentemente foderata con un foglio di carta da forno bagnata e strizzata.
Cuocere i biscotti a 180° per un quarto d'ora e poi spegnere il forno, lasciandoli intiepidire con lo sportello aperto; quindi sfornarli, staccarli dalla placca con una spatola e sistemarli su un foglio di carta da forno capovolti, perché si asciughino bene anche sotto.
A questo punto sono pronti da mangiare oppure si possono ricoprire di cioccolato.
Per la copertura: sciogliere il cioccolato a bagno maria.
Toglierlo dal fuoco, farlo raffreddare un po’, poi ricoprire i biscotti.
Adagiarli sulla carta forno e lasciar raffreddare il cioccolato.
Quando il cioccolato è ben freddo (si possono anche passare alcuni minuti in frigo) staccarli dalla carta forno e servirli.
Si conservano diversi giorni in un vaso in vetro o in una scatola di latta.






13 commenti:

  1. Bellissimi questi biscottini, li faccio spesso anche io!!! Ti volevo dire che ho fatto i tuoi cornetti e sono venuti buonissimi appena ho un po' di tempo li postero' sul mio blog!! Grazie per la ricetta!!!! Buona domenica!!!

    RispondiElimina
  2. BUONIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII.. e ora li vogliooooo!! Quando me li porti?? :-)

    RispondiElimina
  3. MMMhh!! Davvero golosissimi questi biscottini!!...Ne voglio unoooooo!!!:Baci

    RispondiElimina
  4. mmm, che bontàààà
    non si potrebbe avere uno attraverso lo schermo?!

    RispondiElimina
  5. Ciao Rossella,
    sono contenta che i cornetti ti siano piaciuti...come li hai fatti, dolci o salati?
    A presto

    Per Simona, Manuela e Rayna,
    ne dovrò fare domani un'altra dose... ne sono rimasti 2 soli...
    comunque sono veramente felice di aver scatenato tutto questo entusiasmo...
    Bacioni a tutte

    RispondiElimina
  6. Ehi ci sono anch'io!!!!!!!!!!
    Li proverò presto, grazie per la ricetta e complimenti!!!!
    Baci :)

    RispondiElimina
  7. irresistibili!!! bravissima!!!

    RispondiElimina
  8. Ai biscottini ricoperti ci cioccolato è difficile resistere ^_^ Sono bellissimi, complimenti.
    Un bacio, buona domenica

    RispondiElimina
  9. li vorrei proprio ora. Fa freddo e sto preparando il the'...

    RispondiElimina
  10. Ciao a tutte,
    grazie per i complimenti!
    buona domenica

    RispondiElimina
  11. ciao oh che belli i biscottini di frolla e cioccolato!!!!!!!
    mi sa' che sono terapeutici....complimenti

    RispondiElimina
  12. Ciao Kat,
    benvenuta...tutte le cose dolci e cioccolatose sono terapeutiche...non vorremo mica farci venire la depressione...quando siamo giù... ci vuole qualcosa di buono!!!!!!

    RispondiElimina
  13. inediti questi dolcetti , originale la presentazione ciao

    RispondiElimina